Un incontro positivo quello di sabato 4 giugno tra un gruppo di alunni delle classi 3^AR, 4^AR Amministrazione, Finanza e Marketing e 3^AC e 5^BC  Servizi Commerciali dell’I.I.S. “ Marconi-Carbone” e il giornalista Angelo Bottiroli, direttore di Oggi Cronaca, il quale, dopo una breve presentazione, raccontando con spirito alcuni aneddoti e le sue esperienze personali, ci ha offerto una lezione sulla professione del giornalista, fornendo anche qualche suggerimento a chi di noi  volesse intraprendere una carriera nel mondo dell’informazione.

Un bravo giornalista, secondo lui, è quello che riesce a raccontare lo scoop, l’inchiesta, il fatto di cronaca prima dei suoi colleghi, ma deve anche stare attento a non divulgare notizie imprecise o non vere.


Con l’avvento di Internet è cambiato il modo di fare giornalismo” ci ha spiegato “le notizie sono sempre a portata di mano e la frenesia con cui vengono comunicate spesso portano ad una cattiva informazione“.

In realtà, come dice Angelo Bottiroli, scrivere un articolo è l’ultima cosa che deve fare un giornalista. Questi, prima di tutto, è chiamato a fare delle scelte quali il tipo di articolo che ha intenzione di scrivere e quale “taglio” dargli. E’ importante, inoltre, che il contenuto sia originale e capace di attirare l’attenzione dei lettori, così come è doveroso distinguere il ruolo del giornalista “tradizionale”, che si destreggia fra politica editoriale, carta stampata o informazione on-line, e l’anchor-man televisivo, il cui ruolo, che in molte reti viene preferibilmente trasferito a personaggi femminili, è soprattutto quello di “spettacolarizzare” la notizia e di trasformarla, in determinate situazioni, in veri e propri casi mediatici.

Dopo aver risposto alle nostre domande, e prima di salutarci, Angelo Bottiroli ci ha presentato il suo nuovo libro “Le tre scelte della vita” in cui analizza sotto vari aspetti la vita nella società contemporanea, i problemi che la caratterizzano e le possibili alternative a questo stile di vita, il tutto attraverso lo sguardo ironico e disincantato di chi , nel cuore della notizia, ci vive tutta una vita.

Hanaa Batte– 4^AR  Amministrazione, Finanza e Marketing