Lo scorso 18 giugno il Consiglio Comunale di Carezzano, piccolo Comune situato nel tortonese, ha deliberato la non approvazione del bilancio di previsione 2016/2018 e del relativo Conto Consuntivo.

Tale circostanza, ai sensi dell’art. 141 del D. Lgs. n° 267/2000, determina lo scioglimento del Consiglio Comunale e la nomina di un Commissario per la provvisoria gestione dell’Ente.


In considerazione dell’urgente necessità di assicurare il normale funzionamento del Comune, anche in relazione alla necessità di procedere all’approvazione del bilancio di previsione del citato Ente, il Prefetto di Alessandria, Dott.ssa Romilda Tafuri, ha disposto in data odierna la sospensione del Consiglio Comunale ed ha contestualmente nominato il Dott. Giorgio Ariberto Moranzoni, Dirigente del Servizio Contabilità e Gestione Finanziaria della Prefettura – U.T.G. di Alessandria, Commissario ad acta ai fini dell’approvazione del bilancio di previsione 2016/2018 nonché Commissario prefettizio per la provvisoria amministrazione dell’Ente, con i poteri e le competenze di Consiglio, Giunta e Sindaco, nelle more del perfezionamento delle procedure di scioglimento del Consiglio Comunale da parte del Presidente della Repubblica.