Il Movimento Cinque Stelle Tortona è lieto di invitare la cittadinanza tortonese (e non solo) al “MoviTortona 2016”, ovvero l’annuale festa di piazza, giunta ormai alla quarta edizione, organizzata e autofinanziata dal gruppo di attivisti e simpatizzanti locali.

La storica e centralissima Piazza Obizzo Malaspina ne sarà il palcoscenico.


Quest’anno faremo una doppia festa, poiché si festeggerà per ben due giorni (sabato 11 e domenica 12 giugno dalle 10.00 alle 22.00), avvolgendo di Musica, Profumi, Sapori, Giochi e Convivialità questo pre-estivo week-end tortonese.

L’evento vedrà lo svolgimento di varie iniziative:

– Sabato 11 giugno, alle ore 10, avrà luogo un’importante conferenza-agorà sul tema “TELERISCALDAMENTO ED ENERGIA”, con la partecipazione di alcuni Parlamentari del M5S, quali Paolo Romano, Mirko Busto e Tiziana Beghin (in caso di maltempo l’evento si terrà presso la Sala Romita, in Municipio).

Dalle 17.00 in poi si esibiranno sul palco diverse band locali, alcune delle quali formate da giovanissimi artisti: The Big Cake, Three horns, Aspro 70, Percorso Inverso e The Hammers.

Dalle 19.00 ci si potrà rinfrescare con una spumeggiante “Birrata a Cinque Stelle”.

– Domenica 12 giugno, dalle 10.00, animazione per i più piccini con “I giochi di una volta”, a cura dell’Associazione “Carpe Diem” di Tortona. A seguire, Musica per tutti con i “NonSoloNomadi” di Camillo Bisio Campora e Thierry Zins, e meravigliose esibizioni danzanti a cura dell’Accademia ASD DanzArte di Tortona, di Stefano Botto.

Non mancheranno ovviamente le opportunità, da parte dei Cittadini, di poter rivolgere le loro domande ai nostri portavoce in Comune, i Consiglieri Comunali Danilo Bottiroli e Fabrizio Dellachà, nonché ad altri autorevoli esponenti del M5S, come il Consigliere Regionale Paolo Mighetti, o l’Europarlamentare Tiziana Beghin, come ancora ad altri nostri portavoce in Parlamento che, per l’occasione, vorranno farci graditissima visita.

Dalle 19.00, sarà inoltre possibile ristorarsi con una gustosa “Cena a Cinque Stelle”: ottime specialità, vini e prodotti tipici del nostro territorio, con un occhio di riguardo anche per i nostri attivisti vegetariani, cui sarà riservato un menù apposito.