E’ stata illustrata nel corso della Commissione Ambiente, che si è tenuta nel Comune di Tortona, martedì scorso 24 maggio, la proposta per l’incentivazione all’adozione canina, redatta sulla base delle indicazioni della mozione condivisa ed approvata dal Consiglio Comunale.

Il contributo all’adozione canina, consisterà nella fornitura di un pacco alimentare consistente in 1 quintale di cibo secco, garantirà tre visite veterinarie all’anno oltre all’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie.


Il progetto redatto dal Settore Lavori Pubblici e dal Settore Servizi alla Persona e alla Comunità, pone al centro dei criteri di assegnazione del contributo l’Indicatore della situazione economica equivalente, l’ISEE, che ad oggi è suddiviso in tre fasce: minore di euro 3.000 compresa fra euro 3.000,00 e d euro 24.000,00 e superiore a euro 24.000,00.

Per le persone residenti nel territorio del Comune di Tortona, con ISEE inferiore ai 3.000,00 euro verrà garantita la corrisponsione del pacco alimentare, l’ottenimento delle vaccinazioni e delle visite veterinarie per tre anni dalla data di affido del cane.

Se l’ISEE è compreso tra 3.001,00 euro e 24.000,00 euro, il periodo di corresponsione del contributo è ridotto ad un anno, mentre per le persone con ISEE superiore a 24.000,00 euro verrà garantita la corresponsione per i primi sei mesi successivi all’adozione canina.

Come avviene già abitualmente, preliminarmente all’affido, l’Associazione Animal’s Angels verificherà le condizioni di idoneità del richiedente, per assicurare opportune garanzie di benessere all’animale che lascerà il canile comunale.

“Abbiamo ritenuto che la Commissione Ambiente di martedì, alla quale hanno partecipato anche i nuovi gestori del canile con l’Associazione Animal’s Angels, rappresentasse la sede opportuna per consegnare la bozza del progetto per le valutazioni e le eventuali integrazioni, spiega l’Assessore Davide Fara. Auspichiamo che, una volta avviato, questo progetto possa essere esteso anche a tutti gli altri Enti associati al nostro servizio e incrementare ancor di più il numero di adozioni, che, comunque, nei primi mesi del 2016 ha visto l’affidamento di 34 cani”.

Ufficio stampa Comune di Tortona