La squadra di badminton del Liceo Scientifico “Amaldi”, guidata dal prof. Marco Bagnasco, ha ottenuto la qualificazione per la fase nazionale che si terrà dal 30 maggio al primo giugno a Trento. La qualificazione è stata ottenuta vincendo la fase regionale che si è svolta ad Alba. I novesi hanno battuto le vincenti delle province di Torino, Cuneo e Vercelli. Tre le vittorie ottenute dai ragazzi del Liceo “Amaldi” di Novi: con il Liceo “Leonardo da Vinci” di Alba, giunto secondo, per 5-0, con il Liceo “Avogadro” di Vercelli, classificatosi al terzo posto per 3-2, con la rappresentativa di Torino con il punteggio di 5-0.

Combattuta la gara contro i vercellesi che si sono dimostrati compagine assai ostica,   con il Liceo Amaldi che ha vinto grazie alla sua qualità complessiva ed alle giocate degli straordinari Giuseppe Foco e Stefano D’Elia. Altrettanto valido è stato comunque l’apporto delle due ragazze, Bianca Simonassi e Chiara Provini. “Adesso-dice il prof. Marco Bagnasco-ci aspettiamo un ottimo risultato dalle finali nazionali in quanto la squadra è assai valida e competitiva.” Concludendo: “Vorrei formulare un ringraziamento particolare al prof. Agostino Remotti, responsabile della società sportiva Boccardo Badminton Novi in quanto ha allenato i giocatori del Liceo sapendo portarli in ottima condizione di forma al momento giusto ed all’allenatore Bruno Moldes Garcia, validissimo tecnico spagnolo.”


Maurizio Priano