Martedì 24 maggio, Riccardo Belfiore, Mariarosaria Benedetto, Antonino Casciana, Camilla Scalzi ed Enxhi Sinameta, i cinque studenti della classe 3^AR Amministrazione, Finanza e Marketing dell’I.I.S, “Marconi” di Tortona che nello scorso mese di aprile sono risultati vincitori  del  Lifbility Junior Award 2016, patrocinato da Lions Club Castello Tortona e dall’associazione Prospera, hanno partecipato, presso la sede della Camera di Commercio di Milano ad una giornata di formazione intensiva su alcune delle tematiche fondamentali del marketing, riservata alle classi vincitrici nelle varie categorie del concorso.   Accompagnati dall’insegnante che li ha seguiti nella realizzazione e nello sviluppo del progetto, la prof.ssa Ernestina Agosta, i ragazzi hanno presentato il loro lavoro alla platea degli intervenuti ed ai due relatori del corso, la dott.ssa Ornella Perego, che nella mattinata ha svolto una lezione sul Project Management  e sul marketing mix e  ed il dott. Sergio Vitelli, che, nel corso dell’intero pomeriggio, ha approfondito il tema del Business Plan.

     Con il sussidio di esercizi di  pianificazione pratica simulata, i due esperti hanno guidato i ragazzi attraverso le varie fasi del ciclo di vita di un progetto: dall’organizzazione al monitoraggio finale, senza escludere la valutazione dei rischi e la stesura di una presentazione comprensibile, completa ed accattivante dell’idea imprenditoriale ad eventuali finanziatori esterni.    Certamente un tema molto complesso, tanto più per ragazzi di soli 17 anni,  ma sicuramente un modo per acquisire gradualmente una adeguata forma mentis ed una corretta strategia d’approccio
all’idea di azienda.
La giornata di formazione ed approfondimento costituisce però solo una parte del generoso premio erogato dagli enti patrocinatori, oltre ad essa, infatti, gli studenti vincitori, entusiasti e galvanizzati oltre che dal risultato ottenuto, anche dalle esperienze raccolte,  parteciperanno, nei giorni 09 e 10 giugno, ad un viaggio a Perugia, dove avranno modo di visitare due tra le più importanti aziende del territorio umbro che, a buon diritto, figurano tra le eccellenze produttive italiane: gli impianti di Massa Martana, dove si sviluppa il progetto energetico Archimede, scaturito dagli studi del Premio Nobel Carlo Rubbia, e gli stabilimenti Farchioni, vanto del settore agroalimentare del paese.     In questa occasione i ragazzi avranno modo di arricchire ed approfondire ulteriormente la loro formazione d’indirizzo ed il bagaglio di competenze sviluppate sia curricolarmente che durante le attività di Alternanza Scuola-Lavoro.


l