A seguito di comunicazione inviata dal Servizio S.I.A.N. dell’Asl di Novi Ligure, il Sindaco Rocchino Muliere ha emesso un’ordinanza di non potabilità dell’acqua erogata nel territorio comunale, che può essere utilizzata, quindi, solo a scopo igienico sanitario.

In base alle analisi eseguite dall’Arpa di Alessandria, nella colonnina di via Montello è stata rilevata la presenza di batteri coliformi ed escherichia coli in quantità superiori alla norma; in altri punti della città si sono invece registrati valori nella norma.


Si precisa che nella zona Barbellotta, via Antica Genova e in località Bricchetta l’acqua è potabile in quanto proveniente da altri fonti.

Si stanno predisponendo autobotti con acqua potabile nei seguenti punti: zona Stadio Comunale, quartiere G3, piazza Sant’Andrea, Frazione Merella, Scuola Zucca, quartiere Lodolino.

Presso la sede della Protezione Civile (via Verdi – ex Caserma Giorgi) nel tardo pomeriggio saranno disponibili sacchetti di acqua potabile.

Comune di Novi Ligure