Il prossimo venerdì 27 maggio 2016 alle ore 21.00 si terrà il 13° venerdì dell’idea, l’iniziativa organizzata dalla Banca del Tempo “l’idea”, con il patrocinio del Comune di Ovada, per promuovere nuove conoscenze in diversi campi, dall’arte alla tecnologia, dall’ecologia alla musica, dalla poesia all’archeologia, dall’informatica allo star bene in salute, e che, di volta in volta, si avvale della collaborazione di esperti nei diversi settori e di Enti ed Associazioni.

La serata, dedicata allo YOGA DELLA RISATA , si svolgerà presso la sede della SOMS in via Piave 30. L’argomento è particolarmente interessante: questa nuova tecnica yoga si sta diffondendo in questi ultimi anni non solo in Italia ma anche nella nostra regione. L’idea sembra rivoluzionaria ma è semplice e profonda. Sviluppata da un medico indiano, il Dr. Madan Kataria, questa pratica è diffusa in tutto il mondo ( è già presente in 72 paesi) ed è un ottimo esercizio per il proprio benessere psico-fisico. La risata si sviluppa facilmente in gruppo, quando si combinano insieme contatto visivo, giocosità tipica dell’infanzia ed esercizi appositamente studiati per stimolare il riso.


La risata simulata si trasforma presto in risata autentica. Lo yoga della risata favorisce un maggiore apporto di ossigeno al corpo ed al cervello perché ingloba la respirazione yoga, profonda e diaframmatica. Questa particolare tecnica sarà illustrata da Emanuela Gottero, diploma della Federazione Italiana Yoga, che ha al suo attivo una vasta esperienza nel mondo dello yoga sia tradizionale che appunto dello Yoga della risata, “RIDERE non conosce confini, non fa distinzioni di razza, credo religioso o colore ed è un LINGUAGGIO UNIVERSALE che può unificare il mondo” Madan Kataria