Dopo il successo degli appuntamenti di Moncalieri, Chieri, Asti, Verbania, Mondovì e Settimo Torinese la prossima tappa del progetto culturale Incipit Offresi si terrà ad Alessandria, giovedì 21 aprile alle ore 18:00 presso la Biblioteca Civica “Francesca Calvo” di Piazza Vittorio Veneto 1, in collaborazione con l’Assessorato Beni e Politiche Culturali del Comune di Alessandria e con il Servizio Biblioteca Costruire Insieme. Gli aspiranti scrittori che si giocheranno la chance di partecipare alla finalissima del Salone del Libro saranno circa una decina e come per tutti gli altri appuntamenti la compagnia BTeatro intratterrà il pubblico che vorrà assistere alla sfida.

 

Incipit Offresi è un format che vuole dare vita a un sistema inedito di interfaccia tra gli editori e gli aspiranti scrittori e proprio per questo spirito innovativo in sole sei tappe ha già collezionato una buona serie di traguardi:


1000, sono i chilometri esatti percorsi finora dagli organizzatori di Incipit per raggiungere capoluoghi e città in ogni provincia piemontese.

70, sono gli aspiranti scrittori che finora si sono giocati il loro Incipit: 31 donne contro 39 uomini, ventenni come ottuagenari, perché la passione per le storie non ha età.

– Romanzo storico, di formazione, giallo, noir, poliziesco, non-fiction, saggio, e anche racconto breve e raccolta di racconti. Sono tutti diversi i generi degli Incipit risultati vincitori delle prime sei tappe.

– Calda e sentita, è la partecipazione del pubblico ad ogni tappa. Grazie alle brillanti trovate d’improvvisazione teatrale dei ragazzi di BTeatro che intrattengono il pubblico e conducono la gara.

 

INCIPIT OFFRESI è un nuovo progetto, frutto della sinergia tra la Regione Piemonte, la Fondazione ECM e Biblioteca Archimede, nato con l’obiettivo di dare vita a un nuovo format, destinato a tutte le persone maggiorenni che abbiano interesse alla pubblicazione di un romanzo o di un’opera propria. L’iter classico per ottenere la pubblicazione di un romanzo prevede che gli aspiranti scrittori inviino i propri testi a diversi editori oppure procedano all’auto pubblicazione. INCIPIT OFFRESI rappresenta invece un’opportunità che favorisce l’emergere di nuovi talenti facilitando i percorsi di conoscenza del mondo dell’editoria per la pubblicazione di un manoscritto pur mantenendo le peculiarità di entrambe le modalità tradizionali: la garanzia di qualità delle grandi case editrici e la dinamicità dell’auto pubblicazione.

 

Un’arena in cui combattere per poter convincere sulla bontà dell’opera inedita almeno un rappresentate delle case editrici e un solo nemico: il tempo che scorre per ottenere l’ambito premio di dialogare con un editore e accedere così alla fase finale in programma durante il Salone del Libro 2016. Queste sono le caratteristiche principali di INCIPIT OFFRESI: un vero e proprio campionato tra scrittori esordienti a cui aggiungere la simpatia dei conduttori, attori professionisti di improvvisazione teatrale che giocheranno insieme ai contendenti dando vita a un vero e proprio spettacolo di intrattenimento. I trenta secondi iniziali che spettano di diritto a tutti potrebbero diventare un minuto se la giuria – composta da un ospite d’onore, due editori, un bibliotecario, un libraio, un referente della regione Piemonte, un referente della Fondazione ECM, un rappresentante degli sponsor, un lettore ed un lettore occasionale – reputa l’opera interessante e degna di ulteriore tempo. Per rendere l’incontro ancora più dinamico, anche il pubblico potrà concedere ai narratori altri trenta secondi, qualora trovasse la trama particolarmente interessante. I membri della giuria, muniti di paletta per le votazioni, promuoveranno o bocceranno l’incipit proposto così da premettere o meno l’ingresso alla fase successiva.

 

Portabandiera di INCIPIT OFFRESI le biblioteche e i centri culturali della regione Piemonte: luoghi privilegiati per la sperimentazione di forme innovative di promozione della lettura e della scrittura pronti a trasformarsi in spazi della comunità, stimolanti e innovativi, ideali per ospitare le gare di INCIPIT OFFRESI. Ognuna di queste, della durata di un’ora, vedrà competere una decina di scrittori e solo due per ogni match potranno partecipare alla fase finale al Salone del Libro 2016.

 

Gli autori che desiderano partecipare devono presentare un incipit di massimo 1000 battute, una descrizione dei contenuti dell’opera di massimo una cartella e un video, consigliato ma non obbligatorio, di un massimo di 40 secondi, che racconti l’idea dell’opera. Le domande dovranno essere inviate al seguente indirizzo di posta elettronica: incipitpiemonte@gmail.com – tel. 011.8028588 – 339.5214819

 

L

 

Per informazioni:

incipitpiemonte@gmail.com

011 8028588 – 3395214819

fb: Incipit Offresi