La Polizia di Stato, nella serata di ieri 20 aprile 2016 ha effettuato, nel territorio del Comune di Casale Monferrato ed in quello di Altavilla Monferrato, mirati servizi per la prevenzione e la repressione dei reati, specialmente quelli c.d. “predatori”.

Tale attività è stata effettuata anche con l’utilizzo di personale del Reparto di Prevenzione Crimine di Torino, posto a disposizione dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza.


Nel corso del servizio sono stati effettuati diversi posti di controllo, sia a Casale, sia ad Altavilla, con identificazione di 74 persone e controllati nr. 18 veicoli.

L’attività in essere ha permesso, tra l’altro, di rintracciare un cittadino romeno su cui pendeva un ordine di carcerazione per l’espiazione di anni 1, mesi 3 e giorni 26 di reclusione per furto aggravato, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, per fatti accaduti nel corso dell’anno 2015. L’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Vercelli.

Casale Monferrato, 21 aprile 2016