E’ stato un Carnevale ricco di appuntamenti e iniziative quello di Morano sul Po, organizzato dal comitato eventi con la collaborazione della Parrocchia.
Sabato sera, all’oratorio, si è svolta la tradizionale cena di carnevale con la presentazione delle maschere moranesi del Gherardo e la Castellana, impersonati quest’anno da Andrea Siri e Giulia Stocco.
La domenica mattina, in Piazza Piemonte, Prima della Santa Messa, le associazioni avis e dei calabresi hanno distribuito le gale e le zeppole a tutti i presenti, con la presenza del Gherardo e la Castellana con tutta la corte a seguito.
Al termine della funzione religiosa, sotto i portici, all’ingresso del Municipio, il Sindaco Mauro Rossino ha consegnato ufficialmente la chiavi del borgo ai regnanti, seguito da un aperitivo offerto a tutti dalla Famijia Muranejsa.
Come di consuetudine, presso il circolo ricreativo “ex scuole” di Due Sture, verso le 12:30 si è svolto il tradizionale pranzo con la partecipazione del Gherardo e la Castellana.
Infine, alle ore 15:30, presso l’oratorio, per la felicità dei bambini, c’è stato il tradizionale ballo in maschera con spettacoli di animazione.

Marco Casellato

morano car - L