Nella giornata di oggi, lunedì, la Squadra Mobile della Polizia di Alessandria  ha rintracciato presso la propria abitazione KRIPAK Svitlana, 40 anni,  Ucraina destinataria di un ordine per la carcerazione ad un anno e 6 mesi emesso dalla Procura di Alessandria.

I reati contestati in materia di prostituzione, contraffazione ed immigrazione sono riferibili agli accadimenti che portarono all’emissione e all’esecuzione di 15 ordinanze di custodia cautelare in carcere uniti a 5 sequestri penali di locali notturni nella provincia alessandrina nel giugno del 2014 nella nota operazione “Blue Night” condotta dalla Polizia di Stato.


Dopo le formalità di rito la stessa è stata associata presso la casa circondariale di Torino.