polfer QNella mattinata del 4 Dicembre, personale del Posto di Polizia Ferroviaria di Novi Ligure durante un servizio a bordo treno sulla tratta ferroviaria Torino – Genova, procedeva al controllo di un cittadino italiano trentenne, residente ad ASTI.

Lo stesso risultava avere precedenti di polizia per furto  e di recente scarcerato.


Considerati i precedenti specifici, veniva esteso il controllo allo zaino che il soggetto aveva con sé, nel quale venivano rinvenuti arnesi da scasso, pinze, forbici ed oggetti simili.

L’uomo veniva condotto negli Uffici del Posto Polfer di Novi Ligure per gli adempimenti di competenza e deferito all’ Autorità Giudiziaria per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli, con conseguente sequestro degli oggetti.

7 dicembre 2015