poste postina - QLunedì in Comune, é arrivata la conferma dal responsabile dei Servizi Postali dell’area Al Nord Ovest, che Tortona non rientra nel piano di razionalizzazione del servizio di recapito della corrispondenza.

A inizio novembre, su alcuni organi di stampa, veniva dato per certo l’inserimento di Tortona nella “lista nera” dei Comuni interessati dal piano di risparmio delle Poste, che prevede in determinate zone il recapito della posta a giorni alterni.


L’Amministrazione Comunale, che non aveva ricevuto alcuna comunicazione al riguardo, ha immediatamente verificato sul sito delle Poste Italiane l’elenco dei Comuni interessati ed individuati con delibera Agcom 395/15 constatando che il Comune di Tortona parrebbe al momento escluso dall’elenco dei Comuni della Provincia di Alessandria coinvolti.

Contestualmente il Sindaco ha inviato richiesta di chiarimenti alla Direzione delle Poste e nella giornata di ieri è pervenuta raccomandata, nella quale si conferma che Tortona non è inclusa nell’elenco dei Comuni nei quali, dal mese di ottobre, in un’ottica di ottimizzazione dei processi di lavorazione della corrispondenza, è stato adottato il modello di recapito a giorni alterni.

Nello specifico la consegna degli invii postali in tali Comuni avviene a giorni alterni, dal lunedì al venerdì su base bisettimanale (lunedì, mercoledì e venerdì in una settimana – martedì e giovedì in quella successiva).

I Sindaci dei Comuni interessati hanno comunque ricevuto opportuna preventiva informazione, così come ogni eventuale diversa modalità organizzativa nel servizio di consegna della corrispondenza in essere verrà preventivamente comunicata ai Sindaci dei Comuni interessati.

“Prendo atto della rassicurante risposta del Responsabile dei Servizi Postali della nostra Area, ma ci tengo a sottolineare fin da subito che questa modalità deve essere riconfermata anche negli anni futuri – ha dichiarato il Sindaco Bardone. L’eventuale riduzione del servizio di recapito corrispondenza, con la consegna a giorni alterni, in un Comune centro zona quale Tortona, sarebbe inaccettabile. Tortona, conclude il Sindaco Bardone, ha già pagato ingiustamente e pesantemente negli anni passati il peso di una scarsa rappresentatività territoriale; è ora che sia tenuta nella stessa considerazione di tutti gli altri Comuni centro zona”.

1 dicembre 2015