Iniziano in questi giorni i lavori di manutenzione sui corsi d’acqua di competenza AIPo nel territorio di Casale Monferrato, a cura dell’ufficio di Casale, previsti nel programma triennale 2015-2017 delle opere dell’Agenzia.

Lo stanziamento complessivo è di 1.700.000 euro sul triennio 2015-2017. Gli interventi consistono negli sfalci delle arginature, sia sulle sommità che lungo il corpo arginale, e in altre azioni manutentive su opere idrauliche quali chiaviche e paratoie. I corsi d’acqua interessati sono il fiume Po da Crescentino a Valenza, il Sesia da Serravalle alla confluenza in Po, i torrenti Cervo ed Elvo dall’autostrada Torino-Milano alla confluenza in Sesia, il torrente Rotaldo (per il tratto di competenza AIPo), il torrente Roggia Stura.


Le operazioni interesseranno perciò, ad ogni passaggio, un totale di 230 chilometri di arginature, corrispondenti a circa 2.800.000 metri quadrati di superficie arginale da sfalciare, e verranno ripetute due volte all’anno. Nel corso dei lavori gli operatori segnaleranno all’ufficio AIPo di Casale eventuali anomalie, come tane di animali selvatici, in modo da provvedere ai necessari interventi . I primi tratti ad essere sistemati sono quelli ubicati nei pressi dei più importanti centri abitati (Casale, Crescentino, Vercelli).

7 dicembre 2015