polfer QHa provato a farsi seguire in un bagno della stazione per fare sesso orale orale con un ragazzo ma é stato individuato dalla Polizia ferroviaria di Alessandria , che nei suoi confrotni ha emesso un ordine di allontanamento dal Comune di Alessandria.

E’ accaduto stamattina, giovedì, quando  il Questore della Provincia di Alessandria ha emesso un provvedimento di divieto di ritorno nel territorio del Comune di Alessandria a carico di G.S., un cittadino 64enne di origine siciliana e residente ad Asti, per il periodo di 3 anni, in quanto resosi responsabile del reato di molestie ai danni di un minore, reato che offende e mette in pericolo l’integrità fisica o morale dei minorenni, la sanità, la sicurezza e la tranquillità pubblica.


La proposta del divieto di ritorno nel Comune di Alessandria è stata formulata dagli agenti della Polizia di Stato – Sezione Polizia Ferroviaria di Alessandria i quali, lo scorso 4 novembre, hanno denunciato, in stato di libertà, per aver, circa una settimana prima, tentato di molestare un ragazzo diciassettenne, invitandolo a seguirlo nei bagni della Stazione per consumare un rapporto orale.

Appena qualche settimana prima, il 64enne, con a carico precedenti di Polizia per i reati di ingiuria, lesioni personali, furto, percosse, minaccia, abusivismo edilizio, uccisione e maltrattamento di animali, rissa, invasione di terreni, sequestro di persona, violenza privata e maltrattamenti in famiglia, relativamente ai quali ultimi ha riportato condanna definitiva, oltre all’applicazione del provvedimento cautelare di allontanamento dalla casa familiare, aveva già tentato di molestare un altro ragazzo, stavolta maggiorenne, proponendogli un rapporto sessuale e, ricevendo risposta negativa, ha pensato bene di palpargli il sedere e gli organi genitali.

Anche in merito a tale episodio, l’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

La Polizia di Stato, nel comunicare l’allontanamento dal territorio alessandrino dell’uomo, invita la cittadinanza tutta ed i giovani, in particolare, a denunciare qualunque episodio che attenti alla loro incolumità, oltre che fisica, anche psichica.

19 novembre 2015