SABATO 21 NOVEMBRE

 

Tortona: chiesa Santa Maria Canale ore 20:45 concerto benefico a favore dei ragazzi disabili del Minifal – soprano Tomoko Okabe, pianoforte e maestro Umberto Battegazzore – a cura dell’associazione Amici della Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri onllus con il contributo dei Lions Club Host Tortona – entrata libera ad offerta


 

Tortona: fino al 20 dicembre all’abbazia di Rivalta Scrivia “Alla ricerca dell’eterno, la fede nelle immagini antiche e moderne”  Mostra di icone russe (XVIII – XIX secolo). Le icone esposte, datate tra il XVIII e il XIX secolo, permetteranno di avvicinarsi a questa particolarissima forma d’arte sacra, che ha un grande fascino e merita di essere meglio conosciuta. Organizzata in diverse sezioni – la Madre di Dio, il Cristo, Profeti e Santi, le grandi feste, menologi – l’esposizione mantiene un carattere divulgativo e consente di leggere contenuti e immagini in prospettiva biblica e culturale.
Sarà inoltre possibile ammirare l’interpretazione pittorica dell’ultimo libro del Nuovo Testamento, l’Apocalisse secondo Giovanni, tradotto in immagini da Giuseppe Papetti. Orario: da venerdì a domenica dalle 15 alle 19.

 

 

Tortona: fino al 20 dicembre a Palazzo Guidobono, in via Emilia “Dalla Terra ai giovani” mostra tra storico-archeologica creata in occasione di EXPO2015, un “assaggio” delle ricche raccolte di beni culturali locali (reperti, documenti, oggetti)  quale eredità condivisa della lunga e nobile storia del territorio tortonese. Filo conduttore è la Terra, la sua antropizzazione e la sua coltivazione per ricavarne il cibo per la Tavola dell’uomo. L’esposizione è localizzata a Palazzo Guidobono, con opportuni “rimandi” alla Pinacoteca Il Divisionismo della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, al Museo Diocesano d’Arte Sacra, al Museo della Civiltà contadina di Morigliassi. Nell’ambito dell’esposizione è stata allestita una originale sezione “sensoriale”; qui, al consueto approccio visivo, si associa quello con gli altri sensi così da offrire esperienze tattili, uditive ed olfattive di grande suggestione. Orario: giovedì e venerdì dalle 16 alle 19 – sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 – gruppi e scolaresche anche in orario mattutino, su prenotazione presso Biblioteca Civica tel. 0131.821302.

 
Tortona: fino al 29 novembre press la galleria 11 dreams gallery in via Rinarolo 11 mostra “Sette vite come le comete” di Gasapre Sicula, in arte Feliscatus. Orario: da martedì a domenica: 16-19.

 

Tortona: fino al 3 gennaio a palazzo Guidobono Mostra personale di chine ed acquarelli di Beppe Ravazzi, ricordato ed amato con il suo nome di battaglia Ulno Marino partigiano combattente. Dalla fine della sua vita da partigiano Giuseppe, per tutti Beppe Ravazzi, iniziò a schizzare delle immagini, dei momenti di quegli episodi. Lo fece per decenni, sui fogli bianchi delle riunioni, sui cartoncini che trovava per caso, poi su fogli da disegno, durante la Tortona un po’ oscura della RicostruIone. Successivamente i suoi schizzi diventarono più organici, strutturati e studiati, parallelamente alla nascita di un’epica partigiana che voleva immagini scarne ed essenziali, antiretoriche. Oggi, nel settantesimo della fine della guerra civile i suoi disegni ricordano la necessitò di vedere i tratti essenziali delle cose e degli uomini che restano al di là delle decorazioni. Orari: giovedì e venerdì  16-19 sabato e domenica  10:30-12:30 e 16-19  chiusura  25 e 26 dicembre, 1 gennaio

 

 

Tortona: in corso Leoniero, a fianco di piazza Duomo, è aperta la Pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona dedicata al Divisionismo con tanti quadri di ben 37 artisti italiani fra cui Pellizza Da Volpedo, Barabino, Balla, Morbelli,  Segantini, Boccioni e molti altri. Ingresso libero. Orario: sabato e domenica, ore 15 – 19. Chiusura Natale e Capodanno. Ingresso alla Pinacoteca gratuito. Per informazioni, prenotazioni, visite guidate gruppi e laboratori didattici: tel. 0131 822965 – info@fondazionecrtortona.it.

 

 

Carbonara scrivia: alle 21 alla Soms la compagnia teatrale dialettale “I Suroti” con Cantur di Montemarzino presentano Tri màt e unâ punturâ

 

Gavazzana: via Cesare Battisti 78 dalle ore 21:30 presso Gavazzana Blues Village musica dal vivo con Glimpses of Lives – ingresso libero

 

 

Monleale: sala comunale l’associazione La Pietra Verde presenta l’attività escursionistica, naturalistica e didattica anno 2016 – accompagneranno la serata le videoproiezioni dei soci Pierluigi Casanova e Stefano De Agostini – inizio ore 20:45 – segue rinfresco  -info: 338.5291405, 338.4343604

 

 

Sant’Agata Fossili: alle 21 al Teatro comunale spettacolo del cantautore Andrea Di MArco che reinterpreta i classici in stile nostrano – inizio ore 21:30 – ingresso ad offerta – info: 3471819480il

 

DOMENICA 22 NOVEMBRE

 

Tortona: alle ore 12,10 nell’ambito delle celebrazioni della Virgo Fidelis, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, avrà luogo la presentazione del ritratto di Ernesto Cabruna (Tortona 1889 – Rapallo 1960), medaglia d’oro al valor militare, ricordato anche per l’impresa eroica di Fiume e che riposa accanto all’amico vate Gabriele d’Annunzio al Vittoriale degli Italiani, sul lago di Garda. Il ritratto di Ernesto Cabruna è stato realizzato dall’artista Cristina Cattaneo accanto a quello di altri illustri Tortonesi sotto i portici Frascaroli. Il programma delle celebrazioni prevede alle ore 10,30, in Cattedrale, la Messa in onore della Virgo Fidelis presieduta dal Vescovo Mons. Vittorio Viola, a seguire presso i locali adiacenti la consegna della Borsa di Studio intitolata al M.o Piero Salviati e alle ore 12,10 circa, sotto i portici Frascaroli, la presentazione del ritratto di Ernesto Cabruna.

 

Tortona: via Emilia 168 presso il D Cafè alle 17:30 Nuccio Lodato e Loretta Ortolani presentano il libro “I promessi sposi, la passione e il gatto che non voleva stare solo” di Massimo Brusasco, presente all’evento – organizza il CIrcolo del Cinema  di Tortona

 

Tortona: fino al 29 novembre psreso la galleria 11 dreams gallery in via Rinarolo 11 mostra “Sette vite come le comete” di Gasapre Sicula, in arte Feliscatus. Orario: da martedì a domenica: 16-19.

 

Tortona: fino al 20 dicembre all’abbazia di Rivalta Scrivia “Alla ricerca dell’eterno, la fede nelle immagini antiche e moderne”  Mostra di icone russe (XVIII – XIX secolo). Le icone esposte, datate tra il XVIII e il XIX secolo, permetteranno di avvicinarsi a questa particolarissima forma d’arte sacra, che ha un grande fascino e merita di essere meglio conosciuta. Organizzata in diverse sezioni – la Madre di Dio, il Cristo, Profeti e Santi, le grandi feste, menologi – l’esposizione mantiene un carattere divulgativo e consente di leggere contenuti e immagini in prospettiva biblica e culturale.
Sarà inoltre possibile ammirare l’interpretazione pittorica dell’ultimo libro del Nuovo Testamento, l’Apocalisse secondo Giovanni, tradotto in immagini da Giuseppe Papetti. Orario: da venerdì a domenica dalle 15 alle 19.

 

 

Tortona: fino al 20 dicembre a Palazzo Guidobono, in via Emilia “Dalla Terra ai giovani” mostra tra storico-archeologica creata in occasione di EXPO2015, un “assaggio” delle ricche raccolte di beni culturali locali (reperti, documenti, oggetti)  quale eredità condivisa della lunga e nobile storia del territorio tortonese. Filo conduttore è la Terra, la sua antropizzazione e la sua coltivazione per ricavarne il cibo per la Tavola dell’uomo. L’esposizione è localizzata a Palazzo Guidobono, con opportuni “rimandi” alla Pinacoteca Il Divisionismo della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, al Museo Diocesano d’Arte Sacra, al Museo della Civiltà contadina di Morigliassi. Nell’ambito dell’esposizione è stata allestita una originale sezione “sensoriale”; qui, al consueto approccio visivo, si associa quello con gli altri sensi così da offrire esperienze tattili, uditive ed olfattive di grande suggestione. Orario: giovedì e venerdì dalle 16 alle 19 – sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 – gruppi e scolaresche anche in orario mattutino, su prenotazione presso Biblioteca Civica tel. 0131.821302.

 

 

Tortona: fino al 3 gennaio a palazzo Guidobono Mostra personale di chine ed acquarelli di Beppe Ravazzi, ricordato ed amato con il suo nome di battaglia Ulno Marino partigiano combattente. Dalla fine della sua vita da partigiano Giuseppe, per tutti Beppe Ravazzi, iniziò a schizzare delle immagini, dei momenti di quegli episodi. Lo fece per decenni, sui fogli bianchi delle riunioni, sui cartoncini che trovava per caso, poi su fogli da disegno, durante la Tortona un po’ oscura della RicostruIone. Successivamente i suoi schizzi diventarono più organici, strutturati e studiati, parallelamente alla nascita di un’epica partigiana che voleva immagini scarne ed essenziali, antiretoriche. Oggi, nel settantesimo della fine della guerra civile i suoi disegni ricordano la necessitò di vedere i tratti essenziali delle cose e degli uomini che restano al di là delle decorazioni. Orari: giovedì e venerdì  16-19 sabato e domenica  10:30-12:30 e 16-19  chiusura  25 e 26 dicembre, 1 gennaio.

 

 

Tortona: in corso Leoniero, a fianco di piazza Duomo, è aperta la Pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona dedicata al Divisionismo con tanti quadri di ben 37 artisti italiani fra cui Pellizza Da Volpedo, Barabino, Balla, Morbelli,  Segantini, Boccioni e molti altri. Ingresso libero. Orario: sabato e domenica, ore 15 – 19. Chiusura Natale e Capodanno. Ingresso alla Pinacoteca gratuito. Per informazioni, prenotazioni, visite guidate gruppi e laboratori didattici: tel. 0131 822965 – info@fondazionecrtortona.it.

 

San Sebastiano Curone – Centro storico Secondo appuntamento con la manifestazione dedicata alle pregiate trifole bianche e nere delle valli Curone, Grue e Ossona, che si apre alle 9,30 con il mercato dei tartufi e le bancarelle di prodotti enogastronomici e di alimentazione naturale. In programma anche la gara di ricerca simulata alle 10, il pranzo con piatti tipici a tema nei ristoranti ed agriturismi della zona e l’apertura straordinaria delle botteghe di artigianato artistico.

 

21 novembre 2015