scaccheri - EGentile Direttore,

condivido le sue considerazioni in merito alla mancata mobilitazione della comunità tortonese e delle sue istituzioni,tuttavia penso che a Tortona diverse iniziative siano state prese, anche se non pubblicamente.


Il merito per aver evidenziato lo sdegno e la partecipazione della nostra terra lo si deve ancora una volta alla sensibilità e all’impegno di molti nostri giovani studenti e dei loro insegnanti che , con varie modalità, hanno ricordato questa tragedia dell’odio fine a se stesso, ne hanno approfondito le cause storico-politiche e si sono stretti attorno al dolore dei cugini francesi.

In conclusione, non resta che riflettere sulle sue osservazioni che evidenziano un distacco tra la spontaneità e il desiderio di partecipazione dei giovani e la politica locale con le istituzioni sempre più lontane e disattente.

Un cordiale saluto,

Alessandro Scaccheri

17 novembre 2015