La pensione Ada

La pensione Ada

La Questura di Alessandria ha comunicato al Comune di Tortona  l’arrivo in Città di altri 2 migranti assegnati alla Cooperativa l’Angolo, che gestisce l’ospitalità presso la Pensione Ada di Tortona, dove attualmente sono già presenti 14 profughi.

“L’Amministrazione Comunale di Tortona – recita un comunicato – che ha  più volte ha manifestato contrarietà alla concentrazione di gruppi numerosi all’interno di un’unica struttura e ha ripetutamente evidenziato come la Pensione Ada, isolata e a ridosso del Parco del Lavello, non possa essere ritenuta la più idonea per questa finalità, prende atto di questa nuova assegnazione e proseguirà nell’attività di controllo e coordinamento per agevolare e favorire l’integrazione di questi migranti.”


16 novembre 2015