L'autobus incendiato

L’autobus incendiato

A seguito di un gravissimo incidente avvenuto nella mattinata di oggi all’autobus della consorziata Arfea srl tg DZ472XZ, lungo la ex SS 31 ‘del Monferrato’, in comune di San Salvatore Monferrato, si comunica che la Provincia di Alessandria, tramite gli uffici competenti ha già provveduto a richiedere con urgenza un chiarimento della situazione da parte della S.C.A.T. srl, società consortile , concessionaria dei trasporti per la Provincia di Alessandria, di cui è parte l’ARFEA srl. Già in data 25 settembre alla medesima società era stata comunicata la difformità contrattuale relativa all’anzianità media dei mezzi impiegati, superiori ai 7 anni (come previsto dal contratto) e sottolineava il divieto dell’utilizzo di veicoli su strada con anzianità maggiore di 18 anni. Come da notizia giunta dai nostri uffici tecnici il mezzo in questione ha età superiore ad anni 18, in quanto immatricolato il 7 maggio 1997 .

Pertanto l’Ente resta in attesa dei chiarimenti, acquisiti i quali si darà corso ai provvedimenti contrattualmente previsti al fine di verificare le eventuali responsabilità derivanti dalla gestione dell’affido. ‘Consapevole della situazione delicata in cui versa il Trasporto pubblico, sottolinea la Presidente Rita Rossa, ritengo sia sempre prioritario garantire al cittadino il diritto alla sicurezza’.


Provincia di Alessandria 

5 novembre 2015