truffata - QI militari della Stazione di Ovada hanno denunciato per truffa, una 40enne bulgara residente a Napoli.

L’attività investigativa ha preso le mosse da una denuncia – querela sporta presso la Stazione di Ovada nel mese di settembre 2015. Un’anziana donna si era presentata dai Carabinieri riferendo di essere stata truffata. Quella mattina, infatti, una giovane donna si era presentata a casa sua presentandosi come amica di vecchia data e riuscendo ad ingannare l’anziana. Durante la conversazione la giovane era riuscita a convincerla, peraltro, a darle una somma pari ad euro 395,00 e diversi monili in oro.


L’attività investigativa ha visto i militari di Ovada visionare tutti gli impianti di videosorveglianza della zona al fine di identificare, secondo la descrizione fornita, la truffatrice. Una volta individuata dalle telecamere, e riusciti a giungere alla compiuta identificazione, i militari di Ovada l’hanno deferita in stato di libertà.

13 novembre 2015