premonition 2QUn Anthony  Hopkins in gran spolvero quello che interpreta il sensitivo che viene richiamato in servizio da un agente speciale dell’FBI che non riesce a fare luce su una misteriosa catena di delitti.

Questo è l’inizio del film che promette molto bene e che, a differenza di tati altri thriller si chiude con un grande interrogativo finale, ma non basato sulla trama del film che invece è sempre molto chiara e lineare, ma su un grosso problema della società di oggi che ovviamente non possiamo anticiparvi per non rovinarvi gusto di assaporare questo bel film.


Il regista, Alfonso Poyart è alla sua opera prima e sceglie un cast credibile, con Abby Cornish (Robocop, Limitless ed altri) a perfetto agio nella poliziotta così come l’amico poliziotto interpretato da Jeffery Dean Morgan (The Salvation e Wachtmen).

Non anticipiamo oltre se non invitandovi ad andare a vederlo e poi a rispondere al quesito: aveva ragione il serial Killer?

15 novembre 2015

premonition L