carabinieri QI Carabinieri di Alessandria hanno arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale Eleonora Murgioni, di 38 anni, residente in provincia di Alessandria.

Una pattuglia alle 23.30 del 28 novembre veniva inviata nei pressi del campo da rugby di via Casalbagliano perché era stata segnalato al 112 un violento litigio tra un uomo e una donna all’interno di un’auto in sosta. Giunti sul posto, i militari notavano l’auto segnalata e identificavano il proprietario, un cittadino albanese di 31 anni, che diceva di avere avuto un acceso diverbio con la moglie, presente sul posto, e alla quale veniva chiesto un documento di identità.


La donna, evidentemente ubriaca, continuava però a litigare col marito e alla nuova richiesta del documento insultava i militari, dicendo a uno di loro che si sarebbe ricordata di lui e lo avrebbe cercato in un’altra circostanza per fargliela pagare. Invitata a calmarsi e a non minacciare, per tutta risposta si dirigeva in maniera improvvisa verso l’auto di servizio e la colpiva con un pugno sul cofano per poi sferrare un calcio sulla portiera. Allontanata dai militari, la donna, completamente in preda ai fumi dell’alcol, prima li spintonava e poi sferrava un calcio all’inguine di un militare che a quel punto la immobilizzava e la ammanettava, arrestandola. Il mezzo militare non riportava danni nonostante il calcio e il pugno mentre il militare riportava lesioni per due giorni di cure. La donna veniva così accompagnata nella caserma del Cristo per eseguire l’arresto e veniva poi accompagnata a casa sua in regime di arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo previsto per oggi e conclusosi con la convalida dell’atto e la condanna della donna a quattro mesi di reclusione con la sua immediata liberazione.

Nei confronti del marito invece i militari procedevano con sanzioni amministrative ai sensi del codice della strada perché sprovvisto di assicurazione e revisione, con il conseguente sequestro del veicolo di sua proprietà che veniva affidato al custode giudiziale.

30 novembre 2015