mensa scolastica - IVermi vivi che camminavano tra il riso alla mensa scolastica della scuola media di Viguzzolo. E’ accaduto nei giorni scorsi la segnalazione è stata fatta da alcuni genitori dei ragazzi delle scuole e medie e trova conferma nelle parole del vice preside Giovanni Daglio. L’istituto comprensivo di Viguzzolo, infatti, è retto da Anna Bisio che dirige anche l’Istituto di Tortona A, e non era presente al momento del fatti

“Io invece c’ero – dice Giovanni Daglio – ed ero in mensa con loro ed ho potuto constatare che effettivamente nei piatti di riso dei ragazzi c’erano dei vermi vivi. Anche morti, certo, ma molti erano perfettamente vivi e si muovevano, malgrado la cottura. Una cosa stranissima ed infatti abbiamo immediatamente fermato tutti e provveduto ad avvisare il Comune, è lui infatti che si occupa della somministrazione dei pasti alla mensa scolastica. Posso assicurare che nessuno dei bambini ha mangiato il riso. E neppure io ovviamente.”


Ma se i bambini delle media si sono “salvati” cosa è successo a quelli delle altre scuole ed in particolare a quelli della materna?

E’ quello che si chiedono alcuni genitori perché come noto la somministrazione per i ragazzi delle medie e della materna ha un’unica provenienza: “Il fatto  più preoccupante – dicono – è che lo stesso piatto lo hanno mangiato anche i bambini dell’asilo. Quelli delle media sono grandi e si accorgono cosa c’è nel piatto, ma loro? Poveri cuccioli … magari  pure divertiti di vedere quei “chicchi Bianchi “in movimento…Ora ci sarà lo scarica barile come sempre…Colpa della cuoca , colpa della cooperativa , colpa dell’amministrazione comunale… Qualcuno però dovrà rispondere di questa vicenda … Perché sarà colpa di qualcuno se viene servito del cibo scadente per risparmiare o se l’igiene scarseggia…”

Per saperne di più abbiamo più volte contattato il sindaco di Viguzzolo Giuseppe Chiesa ma al suo cellulare rispondeva sempre la segreteria.Nessuna notizia neppure dagli altri organi del Comune, dalla Cooperativa che si occupa della somministrazione dei pasti o dal Comitato mesa, tutti stanno zitti.

I genitori dei bambini di Viguzzolo e degli altri paesi che gravitano sull’istituto comprensivo della “Val Curone” però sono preoccupati.

“Ci hanno riferito – concludono – che qualche docente ha fotografato i vermi e che il giorno dopo sono arrivati gli ispettori dell’Asl ma in realtà notizie ufficiali sulla vicenda avvenuta alcuni giorni fa non ne abbiamo avute con il Comitato mensa dice ‘vi faremo sapere’. Ma stiamo scherzando? Abbiamo timore che tutto venga messo a tacere e alla fine a pagare in tutto questo siano sempre e soltanto i nostri figli. Noi vogliamo chiarezza e che ci venga spiegato cosa sia effettivamente successo. Ne abbiamo il diritto.”

1 ottobre 2015