Sabato 3 ottobre, dalle ore 15 alle ore 18, nell’ambito della settimana della Scienza, sotto i portici Frascaroli di Tortona, nella zona compresa, più o meno, tra via Carducci e largo Borgarelli, sarà realizzata la prima edizione dell’iniziativa denominata “Bancarelle scientifiche”, voluta e coordinata, con sapiente maestria, dagli insegnanti del Liceo Peano.

La giornata beneficia del patrocinio del Comune e del contributo di sponsor quali la Fondazione CRTortona, attraverso l’“Accademia delle idee Carlo Boggio Sola”, il Lions Club Tortona Castello, il Lions Club Tortona Host e il Rotary Club Tortona, che si sono sempre dimostrati sensibili alle proposte provenienti dal mondo della scuola.


La manifestazione inizierà alle ore 11.00, presso la Sala Convegni della Fondazione CRTortona, con la conferenza del Prof. Walter Ferreri, astronomo del Regio Osservatorio di Pino Torinese, che parlerà dell’ “Eclissi nell’anno della luce”.

Numerose sono gli Istituti partecipanti, dalla Scuole dell’Infanzia a quelle Superiori di Secondo grado, e ricchissimo il programma che sono in grado di presentare.

 

BANCARELLE SCIENTIFICHE – PROGRAMMA

 

3 Ottobre 2015

ORE 15 INAUGURAZIONE in Largo Borgarelli

 

Portici Frascaroli di Tortona

(da via Carducci a Largo Borgarelli)

 

Istituto San Giuseppe

 

  • 1) “Il circuito elettrico”

“L’elettricità dai pomodori”

“Attiriamo chiodi e rondelle” – l’elettrocalamita

 

  • 2) La potenza del sapone” – la tensione superficiale

“Una figura indeformabile”- realizzazione e confronto di triangoli e quadrilateri

 

  • 3) “L’eruzione vulcanica”: modellino progettato e creato dai bambini con eruzione reale

 

  • 4) “Il sistema solare”: plastico in scala realizzato con l’utilizzo di materiali poveri

“Acqua magica”

 

 

I.C. Tortona B

 

  • 1) “Bolle, spruzzi, fontane…”

Semplici esperienze con l’acqua e i materiali

 

  • 2) “Un’ esperienza tra arte e matematica: il quadrato magico di Durer”

 

  • 3) “Vedere l’invisibile… scopriamo l’aria!!”

Esperienze realizzate dai bambini con materiale di recupero per scoprire la più “trasparente” tra le cose e i suoi segreti

 

“La valigia dello scienziato… strumenti antichi e moderni”

 

 

I.C. Tortona A

 

  • 1) “I bambini fanno ohhhh!”

Galleggia o non galleggia? – pallina o barchetta? – il cilindro a strati.

  • 2) “I bambini fanno ohhhh!”

Lo yo-yo chimico – il caffè magico – separiamo i colori

  • 3) “I bambini incontrano i robot:

attività ludiche per imparare divertendosi”

 

  • 4) “Energia alternativa, forno solare…”

 

 

I.C. “Val Curone – Grue”

Plesso di Volpedo

 

  • 1) “Allena la mente giocando”

dalle tassellazioni alle spirali, dalla spirale di Fibonacci alla topologia, dal tangram ai frattali… partendo dall’osservazione di alcuni animali, delle piante e dei fiori

 

  • 2) “Costruzione di un erbario”: realizzazione e spiegazione dell’erbario costruito dagli alunni.

 

  • 3) “L’arte applicata alla scienza: la precisione scientifica del disegno botanico, da Leonardo da Vinci ai nostri giorni.”

 

  • 4) “I minerali e le loro proprietà”. Osservazione di cristalli al microscopio stereoscopico.

 

IIS “Marconi”

 

  • 1) “C’è vita in questi vetrini!”

“50 o … quasi sfumature di biologia” (cromatografia)

“Uovo capillare”

“Mangia! C’è la chimica dentro!”

“Bolle di chimica: il sapone”

 

  • 2) “Il cuore che muove il mondo”

“Il diavoletto di Cartesio”

“Schiacciami, schiacciami ma io rimango tondo”

 

  • 3) “Elettrizziamo le grandezze fisiche”

 

  • 4) “Aggiungi un posto a tavola che c’è un’amica in più…”: la matematica e il cibo.

 

 

Liceo Peano

 

  • 1) “Ma che colore è?”

Gli spinaci sono verdi? Dove si nasconde l’amido? Le proteine ci sono?

 

  • 2) “Azioni e… reazioni”

Una batteria… ecologica. Indovina: acido o base? La bottiglia magica

 

  • 3) “Mi reggi o mi lasci affondare?” Un fluido non newtoniano

“Galileo 2.0” Vanno in scena gli esperimenti

 

  • 4) “Ci scommetto!” Laboratorio di gioco e probabilità