Angelo Di Cosmo

Angelo Di Cosmo

Firmati dal sindaco Titti Palazzetti i due decreti sindacali con cui modifica la composizione e alcune deleghe della Giunta comunale.

Stato stati nominati Angelo Di Cosmo, che ricoprirà anche la carica di Vice Sindaco; mentre si è provveduto ad un avvicendamento del rappresentante del Gruppo Casale Cuore del Monferrato con la nomina di Marco Rossi al posto di Francesco Martinotti.


Nello specifico, ai due nuovi componenti della Giunta, sono state affidate le seguenti deleghe:

Angelo Di Cosmo (vice sindaco): Lavoro – Promozione di contributi europei, statali e regionali – Rapporti con il Consiglio Comunale – Sportello Unico – Sviluppo, Innovazione e Attività Economiche (Industria, Agricoltura, Artigianato, Commercio) – Polizia Locale – Sicurezza – Promozione Sportiva.

Nato Fontanarosa (AV) il 29 settembre 1951 è attualmente in pensione dopo aver lavorato come impiegato amministrativo. Consigliere comunale dal 1999, ha ricoperto la carica di presidente del Consiglio comunale dall’ottobre 2004 al marzo 2005 e durante il presente mandato è stato, fino ad oggi, presidente della Commissione Bilancio. Spostato con Mirella Sassone, ha due figli: Andrea (37 anni) e Davide (33 anni).

 

Marco Rossi

Marco Rossi

Marco Rossi: Bilancio – Programmazione Economica, Finanziaria e Fiscale – Economato – Controllo di gestione – Controllo analogo – Programmazione partecipazioni societarie – Decentramento – Servizi Demografici – Verifica attuazione del Programma- E-government e E-procurement.

Nato a Casale Monferrato il 15 giugno 1979 si è diplomato al liceo scientifico Palli. Tecnico di campo all’Ipla Spa., è socio fondatore e primo presidente dell’Associazione Voci della Memoria, vice presidente dell’Associazione Nazionale Tecnici Entomologia Applicata (Antea), membro del direttivo di Sinistra Ecologia Libertà provinciale e di Casale Monferrato ed ex coordinatore del Laboratorio socio-politico Casale Cuore del Monferrato.

 

Come detto, il sindaco Titti Palazzetti ha provveduto anche al alcune variazioni nell’attribuzione delle deleghe tra i restanti Assessori, che ora avranno le seguenti competenze:

Sandro Teruggi: Lavori Pubblici – Manutenzione e pronto intervento – Sistema idrografico e territorio – Rapporti con A.M.C. – Trasporti – Grande viabilità su strada e rotaia – Protezione civile.

 

Carlo Gioria: Urbanistica e Patrimonio – Arredo e Qualificazione urbana – Pianificazione e Sviluppo Urbano e Territoriale – Semplificazione Burocratica – Edilizia e Politiche abitative – Piano Strategico Area Monferrato – Tutela e valorizzazione del paesaggio – Viabilità.

 

Ornella Caprioglio: Pubblica Istruzione e Formazione Professionale – Biblioteca Ragazzi – Politiche per la Famiglia – Integrazione – Associazionismo – Volontariato – Pari Opportunità – Tutela animali.

 

Cristina Fava: Ambiente – Ecologia – Energie rinnovabili e risparmio energetico – Pulizia della Città – Politiche per la qualità ambientale della vita – Politiche per la bonifica dell’amianto – Rapporti con COSMO e Consorzio Casalese Rifiuti/Consorzio di Bacino – Verde pubblico – Mobilità.

 

Daria Carmi: Cultura – Turismo – Manifestazioni – Grandi Eventi – Rapporti con Mondo e Monferrato Eventi in liquidazione – Marketing territoriale – Comunicazione – Ufficio Stampa – URP – Politiche Giovanili.

 

Rimarranno, invece, in carico al sindaco Titti Palazzetti le seguenti deleghe: Coordinamento delle attività per le bonifiche da amianto e le politiche sanitarie correlate – Segreteria Generale – Affari Generali – Risorse Umane – Sanità – Welfare – Rapporti con Enti Territoriali.

 

16 ottobre 2015