tsipras - QRiprende con l’inizio dell’autunno l’attività pubblica de L’ALTRA EUROPA la formazione politica che dopo aver ottenuto un significativo successo alle Elezioni Europee e nelle successive tornate elettorali locali e regionali, sta ora partecipando attivamente alla costruzione di un nuovo soggetto politico che intende riunificare e innovare radicalmente il panorama della sinistra italiana, in una fase storica in cui le preoccupazioni, per le forze democratiche, sono moltissime. Non solo perché la crisi non accenna a finire, le nuove povertà e la disoccupazione investono un numero sempre maggiore di cittadini, gli episodi di intolleranza si fanno sempre più numerosi e la crisi dei valori è sempre più radicale, ma anche perché è in atto un attacco ormai del tutto esplicito ai valori fondanti della democrazia italiana. lo smantellamento della Costituzione nata dalla resistenza, la riduzione dei diritti del lavoro, la ristrutturazione in termini conservativi del sistema scolastico, l’attacco al diritto alla salute gratuito e per tutti, sono solo gli episodi ultimi e più gravi di una involuzione del quadro politico sempre più evidente. L’occasione per riflettere su tutto questo è un dibattito dal titolo emblematico: E’ ora di cambiare l’Italia, è ora di cambiare l’Europa. Syriza vince in Grecia… E in Italia cosa facciamo?

L’appuntamento è per MERCOLEDI’ 14 OTTOBRE, alle ore 21, presso la CASA DI QUARTIERE, via Verona 116, ALESSANDRIA. Il dibattito sarà introdotto dagli interventi di Argyrios Panagopoulos rappresentante di Syriza in Italia, e di Matteo Gaddi, dell’Associazione PUNTO ROSSO. Matteo Gaddi è nato a Mantova, città nella quale vive e lavora. È stato consigliere comunale dal 1996 al 2010 per il Prc, nel quale ha rivestito il ruolo di responsabile del nord. Attualmente è delegato sindacale nel suo posto di lavoro e tra i coordinatori nazionali delle esperienze di autoconvocazione delle Rsu. Membro del direttivo regionale lombardo della CGIL e del coordinamento nazionale della sinistra sindacale Democrazia e lavoro. Per le Edizioni Punto Rosso ha pubblicato: “Lotte operaie nella crisi” (2010) e altri volumi collettanei. A curato nel 2015 il volume, “Vittorio Rieser. Intellettuale militante di classe”, sempre per le Edizioni Punto Rosso. Si occupa di politiche industriali e inchiesta operaia. Argyrios Panagopoulos. Rappresentante In Italia di Tsipras e di Syriza: nato ad Atene nel 1961, ha studiato Scienze Politiche a Camerino, Giornalismo ad Urbino e ha ottenuto la specializzazione in Comunicazioni Sociali alla Cattolica. Ha partecipato a Perugia ai movimenti per la pace degli anni Ottanta, da Comiso alle marce per la pace ad Assisi, Roma e Ginevra, per i referendum sulla scala mobile e il nucleare È giornalista del quotidiano di Syriza “Avgi”, del settimanale “Epohi” e della radio “sto kokkino” (il rosso), corrispondente de “il Manifesto” da Atene e del Dipartimento di Politica Europea di Syriza.


13 ottobre 2015