placca IEgregio Direttore, 

Era metà agosto quando l’attento Massimo Galluzzi, tra i giochini che conduce sulla propria bacheca facebook per incuriosire le persone sulle varie, suggestive particolarità di Tortona, postava questa immagine.


Un’artistica placca in ferro donata dal sindaco di Weilburg (Germania) ai tempi dei gemellaggi. Simboleggia il Km. Zero, il punto che contrassegnava il centro città da cui si misuravano le distanze. Purtroppo in agosto una decisione improvvida ed ignorante (nel senso che si ignora che cosa sia il Km. Zero) ha fatto sì che sulla piastra sia stato messo un vaso tra l‘altro bruttino e naturalmente assai poco curato e la piastra stessa sia quasi invisibile e sconciata.
Con l’occasione domandava al Sindaco Gianluca Bardone ed alla gentile Giunta di spostare quel vaso (anche buttandolo nel rudo…)e ridare a quel simbolo un pò di dignità e di visibilità e ritornarlo alla luce per la gioia di qualche migliaia di abitanti del tortonese.

Il km zero si trova in quel punto per la zona di centralità della città ed anche perchè si trova davanti all’ex-municipio , che per due secoli e mezzo ha rappresentato il cuore del centro storico. Il chiusino è stato un dono della città di Weilburg e fu posato ufficialmente presenti il sindaco Palenzona e il Borgomastro di Weilburg, presenti, forse, anche i sindaci di Zevenhaar e di Privas.
Il girono successivoa queste foto la fioriera veniva prontamente rimossa grazie all’interessamento diretto del Sindaco Gianluca Bardone.
Solo due mesi dopo, qualche incauto operatore torna a coprire il chiusino.. con un cesto per i rifiuti.

Foto di Giacomo Seghesio.

Lettera Firmata 

27 ottobre 2015

placca L

placca 2L