Novi Ligure - QA chiudere il mese due importanti appuntamenti, verrà inaugurato  il ciclo Dolci Terre d’autore. Già dal titolo si intuisce che il Distretto del Novese
propone un connubio tra l’enogastronomia e i romanzi. Ad dare avvio a questo ciclo sarà Gabriella Genisi con Spaghetti all’assassina edito da Sonzogno editori. Il pubblico del Basso Piemonte e no solo, potrà incontrare, venerdì 23 ottobre alle 17.30, la  scrittrice, recentemente definita la Camilleri Pugliese, (dopo la tappa del capoluogo piemontese di giovedì ),  presso il Banco, storico farinotto novese.

La scelta del luogo non è casuale, bensì si è voluto porre l’accento sul filo conduttore delle tipicità enogastronomiche in questo caso dagli spaghetti all’assassina, piatto tipico barese alla farinata de.co., tipica del territorio.


I prodotti tipici sono anche il filo conduttore della rassegna Dolci Terre che quest’anno festeggia i 20 anni e delle  cassette di Dolci Terre, in cui
i prodotti del Paniere del Distretto vengono confezionati in piccole cassettine di legno piemontese, (il progetto partito 3 anni fa riscuote ogni
anno un ottimo successo sia da novesi che dai visitatori delle Dolci Terre).
I partecipanti alle DOLCI TERRE D’AUTORE riceveranno un voucher per una degustazione gratuita da utilizzare a Dolci terre e per partecipare al tour
pomeridiano tra presepi e palazzi dipinti a 1 euro, in tema con il progetto di abbinare sempre le eccellenze travel a quelle food

Inoltre, il 30 ottobre il Distretto del Novese, parteciperà con una rappresentanza dei produttori delle eccellenze del territorio al Salone del
Turismo Svizzere I Viaggiatori a Lugano per andare a presentare gli itinerari del territorio travel&food,  un’altra importante vetrina ottenuta
grazie alla collaborazione con Alexala.

22 ottobre 2015