I carabinieri di Ovada in esecuzione di un ordine di esecuzione pena emesso dal Tribunale di Alessandria hanno tratto in arresto, D.F. 43enne romano da anni residente nell’ovadese, .

L’uomo  è stato riconosciuto colpevole di furto per fatti avvenuti in anni passati e la sua sentenza di condanna è dunque passata in giudicato. I militari di Ovada, giunti presso la sua abitazione, lo hanno quindi tratto in arresto e, dopo le formalità di rito, condotto presso la Casa Circondariale di Alessandria dove dovrà espiare la pena residua di sei mesi di reclusione.


29 ottobre 2015