Tribunale al - QI Carabinieri di Alessandria  hanno denunciato per porto abusivo di arma da taglio un cittadino italiano di 46 anni.

Una pattuglia interveniva rapidamente alle 14.00 del 23 ottobre presso il Palazzo di Giustizia di corso Crimea perché una guardia giurata in servizio di vigilanza alla struttura aveva segnalato al 112 la presenza di un uomo che aveva tentato di entrare nel palazzo con un coltello.


Giunti sul posto, i militari accertavano che l’uomo aveva con sé un borsello che aveva messo sul nastro trasportatore del sistema di sicurezza attraverso il quale le guardie giurate hanno notato la presenza del coltello all’interno. L’uomo, che stava andando a testimoniare in un’aula di udienza insieme al proprio avvocato, veniva quindi fermato e i militari intervenuti procedevano a sequestrare il coltello della lunghezza di 20 centimetri circa e a denunciare all’Autorità Giudiziaria l’uomo per porto abusivo di arma da taglio.

26 ottobre 2015