mandaranci clementine - IDa adesso al 10 novembre, sono aperte le prenotazioni per le dolci “clementine” calabre che sostengono la solidarietà: si tratta di prodotti biologici e italiani che fornite dalla Coop. “Sos Rosarno”, da sempre impegnata nel rispetto dei diritti e della dignità del lavoro migrante nelle campagne. A promuovere la campagna è, ancora una volta, lAssociazione Verso il Kurdistan con l’obiettivo di sostenere il progetto di costruzione di un ospedale nel campo profughi di Makhmur in Sud Kurdistan. Viene richiesta un’offerta minima di 10 euro per una cassetta di 4 chili di “clementine”. Occorre effettuare la prenotazione: a fronte di quantitativi significativi, i volontari si rendono disponibili a fare il trasporto in loco, purché le distanze siano ragionevoli.

Per informazioni e prenotazioni: Lucia (333/5627137) – Antonio (335/7564743)


31 ottobre 2015