luoghi immaginari - QMartedi 13 ottobre 2015 alle ore 21.00 concerto della tredicesima edizione del “Festival Luoghi Immaginari” 2015 , Festival   già premiato  per la seconda volta  con una Medaglia del Presidente della Repubblica espressamente quale suo premio di rappresentanza alla XII ed 2014; la manifestazione oltre al sostegno  ha ricevuto espressamente anche i saluti da alcune tra le massime autorità regionali quali il Presidente del Consiglio Regionale del Piemonte Mauro Laus e dell’Assessore alla Cultura della Regione Piemonte Antonella Parigi. Il  prestigioso festival   si svolge sin dall’esordio sotto il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il Patrocinio e Contributo del Consiglio Regionale del Piemonte, la Regione Piemonte , il Patrocinio della Camera di Commercio di Alessandria e la collaborazione Fondazione Piemonte dal Vivo , sponsor del festival sono la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria , la Fondazione CRT ,la Regione Piemonte, il Consiglio Regionale del Piemonte oltre ai Comuni  aderenti e all’Assessorato alla Cultura di Novi Ligure  che con  l’Assessore alla Cultura Cecilia Bergaglio il suo sostegno ed adesione ha reso possibile la realizzazione del Festival nella città di Novi Ligure, presso la quale il festival è presente sin dal suo esordio, in un luogo particolarmente suggestivo per il festival come la Basilica della Maddalena.

 

Novi Ligure avrà  una serata Internazionale di grande livello che il  prestigioso festival propone e  vedrà protagonisti due tra i maggiori ed affermati artisti a livello europeo come il violinista di origini svizzere Michael  Süssmann considerato tra i più grandi violinisti europei dei nostri giorni   e la giovane ed affermatissima pianista giapponese Mai Goto  che proporranno un affascinante programma dal titolo “Nordiche Armonie” con brani classici di Georg Friedrich Haendel con la Sonata n. 4 in Re maggiore ed il virtuosismo romantico di   Edvard Grieg  con la Sonata Do minore n. 3  nei tempi  di Allegro molto ed appassionato, Allegretto espressivo (alla Romanza), Allegro animato.


 

La bellezza della Basilica della Maddalena , dall’eccellente acustica e che ospita il festival sin dal suo inizio nel 2003; di assoluto rilievo è il  Calvario ligneo, grandiosa composizione di ventitrè statue a grandezza naturale realizzato tra il 1591 e il 1600. Questo luogo ricco di arte e storia novese darà la possibilità di focalizzare i tratti stilistici che contraddistinguono il percorso di “luoghi immaginari –architetture sonore”, abbinando espressamente le bellezze artistiche e architettoniche del Piemonte con l’esecuzione di capolavori del patrimonio musicale, con tutte le riflessioni e suggestioni di singolare armonia che ne possono nascere.

12 ottobre 2015