grillo - i

Davide Grillo

Vista la grave situazione sulla sicurezza che si verifica a Tortona, abbiamo voluto capire se effettivamente è così o se è soltanto una nostra impressione. così abbiamo avvicinato Davide Grillo, 50 anni, imprenditore nella sicurezza, dirigente dell’istituto di Vigilanza Unità Gamma di Tortona sposato, tre figli.

Vent’anni nei reparti speciali dell’ Arma Carabinieri ha portato a termine gli arresti più importanti degli ultimi 20 anni a Tortona. Dal famigerato Diabolik che terrorizzò tutta la cittadinanza alla banda dei sassi dal cavalcavia, all’arresto di numerosi rapinatori e spacciatori con innumerevoli operazioni antidroga è stato decorato al valor civile dal Ministro Maroni per aver salvato una persona da sicura uccisione previa accoltellamento.
Da civile è stato all’onore della cronaca per aver rintracciato una persona scomparsa e ritrovata poi a domodossola.
Rispondo alle domande:
Di recente come istituto di vigilanza avete sventato diversi furti in aziende della zona, è un caso oppure i furti sono in aumento?
Si è vero nell’ultimo periodo abbiamo sventato diversi furti significativi grazie sempre all’importantissima collaborazione con Polizia e Carabinieri. Per quanto concerne la recrudescenza, beh sicuramente i furti sono aumentati esponenzialmente come anche le richieste di collegamento alla nostra Centrale Operativa. Un po’ di fortuna ? mah sicuramente ci vuole anche quella !!
Perché?
 Il perchè è presto fatto, ho svolto un ventennio nell’Arma Carabinieri e devo dire che proporzionalmente era uguale, la differenza è che probabilmente prima si stava più sulla strada e in mezzo alla gente. Oggi la burocrazia ammazza le istituzioni che cercano di far fronte, sempre con estrema abnegazione e volontà, alla criminalità.
Solo tra le aziende o anche tra i privati? 
Beh il suo giornale Direttore ha ampiamente notiziato quest’estate i lettori con le scorribande a Vho, piuttosto che a Sarezzano. I ladri colpiscono chiunque, aziende e privati e non facciamoci abbindolare da credenze popolari, ci hanno seguito, ci hanno tenuto d’occhio e quant’altro. Si certo può succedere, ma dove hanno avuto notizia di ingenti valori custoditi in casa, per il resto colpiscono dove capita e tutti possono esserne vittime.
Prima eri carabiniere adesso responsabile di uno dei più importati istituti di vigilanza e quindi hai una certa esperienza nel settore, secondo te Tortona è meno sicura di qualche anno fa? 
Si come ho già detto sono stato nell’arma Carabinieri per quasi un ventennio nei reparti operativi e Tortona devo dire che è sicuramente peggiorata, in termini di sicurezza, negli ultimi anni. E’ anche vero però che prima c’era tutta un’altra disponibilità di mezzi e uomini. Oggi è più difficile e non invidio i miei colleghi quelli che stanno sulla strada e che rischiano la vita ogni giorno.
Per quale motivo?
Quello che veramente non capisco è il perchè non utilizzare le pattuglie degli Istituti di vigilanza. Quante volte le sarà capitato di girare di notte in Tortona e vedere tre/quattro o addirittura 5 pattuglie di vari Istituti di Vigilanza….. ma perchè non avvalersene ?? Come possono in una città come Tortona che giri in mezz’ora fare scorribande con numerosi furti nella notte. Io credo che sia ormai necessaria ed indiscutibilmente utile la collaborazione con gli agenti privati, le Istituzioni non potranno più farne a meno. Quando dieci anni fa dicevo, ma perchè le forze dell’ordine non noleggiano le auto come le aziende private ?? .. mi davano del pazzo .. oggi sono a noleggio a lungo termine, costano meno ed è tutto compreso !! Per la collaborazione è uguale. E’ vero, bisogna poi trovare gli Istituti, anzi i titolari degli Istituti in grado di collaborare in maniera seria e non a chiacchere con le Istituzioni, ma costerà sempre meno individuarli, o no ? tanto è li che andremo a finire … vedrete !
16 settembre 2015
La sede dell'Unità Gamma

La sede dell’Unità Gamma