esselunga QNel pomeriggio di ieri 7 settembre, la Polizia di Stato ha denunciato una donna di nazionalità italiana, di anni 42, ed un uomo di nazionalità equadoregna di anni 30, in quanto resisi responsabili di furto al Supermercato “Esselunga” di  Corso Borsalino.

I due episodi si sono verificati in orari diversi, alle 16.30 circa e alle 18.30 circa, ma con le medesime modalità, ed in entrambi i casi i malviventi hanno tentato di asportare prodotti cosmetici.


L’addetto alla vigilanza dell’esercizio commerciale che ha notato i fatti, ha immediatamente chiamato il 113.

Gli Agenti della Sezione Volanti, prontamente intervenuti, hanno trovato i predetti con ancora la refurtiva addosso,   che consegnavano immediatamente agli operanti.

La merce veniva pertanto riconsegnata ad direttore dell’Esselunga e i responsabili venivano denunciati per furto.

8 settembre 2015