Durante il normale servizio d’istituto, sulla scorta di segnalazioni pervenute da cittadini, la Polizia Municipale, nel pomeriggio di martedì 15 u.s., verificava che all’interno della costruzione, già adibita a spogliatoi dell’ex campo di calcio “La Collinetta”, erano  presenti persone senza averne titolo.  Una delle due persone, M.V. di nazionalità rumena, già conosciuta  e già denunciata per analoghi episodi, l’altra D.G. di nazionalità albanese.

Le stesse persone sono state accompagnate presso il Comando Polizia Municipale e quindi trasferite per l’identificazione tramite foto segnalamento presso la Questura di Alessandria.


Entrambi i soggetti sono poi stati denunciati in stato di libertà per introduzione/invasione abusiva di immobili pubblici, uno anche per violazione dell’obbligo di non ritorno nel comune di Novi Ligure, atto emesso, nel recente passato, dalla Questura di Alessandria .

16 settembre 2015