marconi- QAnche quest’ anno, dal 21 al 25 settembre, gli studenti tortonesi dell’I.I.S. Marconi si sono dati appuntamento sulle spiagge di Bibione con altri coetanei provenienti da tutta Italia per il progetto Beach Volley.

L’evento, che è un ideale arrivederci all’estate, ma al tempo stesso un modo gioioso e dinamico per ritrovarsi dopo le vacanze estive ed iniziare degnamente il nuovo anno scolastico, è stato caratterizzato, anche per questa edizione, da una ricca proposta di contenuti.  


“Live to play” sembra infatti essere lo slogan adatto per rappresentare lo spirito dell’iniziativa, che si propone, attraverso una serie di attività preparatorie, sportive e ludiche, di promuovere e sviluppare la cultura sportiva, ma anche l’interazione di gruppo, la responsabilità personale, il rispetto delle persone e delle regole e, non ultimo, il senso di condivisione e di appartenenza.

marconi 2QIntenso, fin dal primo giorno, il programma: organizzazione dei gruppi, esercizi preparatori e di riscaldamento, ed uscita serale per visitare Bibione.   Martedì torneo serale “100 contro 100”: due grandi squadre che si sono sfidate a rotazione continua e ad eliminazioni al primo errore e poi ancora tiro con l’arco, giochi ecc.  Per il Torneo finale, invece, i ragazzi si sono divisi in 12 squadre dai nomi certamente fantasiosi ed evocatori di rinnovato spirito goliardico: da “Stai sereno” a “Pasta col tonno”…..

Ottimo il bottino degli studenti del Marconi che, supportati dai proff. Casasco, Ponasso, Brignani e Ferrari, inflessibili fautori della correttezza, dentro e fuori dal campo, ma tifosi “col cuore” dei loro alunni, si sono classificati al 2° posto nel Torneo maschile riservato al Biennio con la squadra dei “Jokasmoka” e 1° assoluti nel Torneo maschile Triennio, dove gli “Sgabatelli” tortonesi hanno sbaragliato i compagni del “ Ti frugo nel frigo” del Liceo L. da Vinci di Milano.    Positiva anche la prestazione delle ragazze e più che positiva la restituzione, in termini di crescita personale,  di questa bellissima esperienza.