Pierluigi Pernigotti e Aurora Scotti

Pierluigi Pernigotti e Aurora Scotti

Fino a poco tempo fa nessuno sapeva che la famiglia di Giuseppe Pellizza da Volpedo proprio dietro lo studio del pittore aveva acquista una striscia di terreno che l’artista aveva utilizzato per realizzare alcune sue opere. Stiamo parlando dell’area del Molinetto, rimessa a nuovo grazie all’associazione Pellizza che è stata inaugurata domenica pomeriggio da Pierluigi Pernigotti e Aurora Scotti nell’ambito della manifestazioni “Pellizza 2015” la biennale d’arte cultura e spettacolo organizzata dall’associazione Pellizza.

Si tratta in pratica di un’area con una chiusa ottocentesca ristrutturata grazie al lavoro del falegname Mario Berillio.


“In questo modo – ha detto Pierluigi Pernigotti – prosegue la ricostruzione dei luoghi pellizziani cercando di abbinare i quadri realizzati dall’artista al paesaggio locale.”

“Abbiamo cercato di ricollocare Pellizza nel suo territorio – ha aggiunto la presidente dell’associazione Aurora Scotti – per ricostruire il fascino dei luoghi. Qui al Molinetto, a quanto pare, Pellizza ha realizzato più di un quadro.”

Prima dell’inagurazione dell’area l’associazione ha organizzato un’interessante manifestazione: un corte con diverse tappe nelle zone più caratteristiche di Volpedo  con soste e letture sulla vita dell’epoca, accompagnate dalle musiche di Claudio Cacco e Fabio Paveto.

Di seguito alcune immagini della manifestazione.

10 settembre 2015

 

pellizza Molinetto 7 L

pellizza Molinetto 5 L

pellizza Molinetto 4 L

pellizza Molinetto 3 L

pellizza Molinetto  2L

parte del pubblico

parte del pubblico

pellizza Molinetto pernigotti  L

pellizza molinetto scotti 1L

Tra il Pubblico Ettore Cau

Tra il Pubblico Ettore Cau

pellizza Molinetto pernigotti  2L

Aurora Scotti spiega ai numerosi presenti

Aurora Scotti spiega ai numerosi presenti