Ron

Ron

Ha portato bene la 17^ edizione della “Giornata Franca Cassola Pasquali” ai volontari del sodalizio fondato da Giannino ed Helenio Pasquali, in memoria della signora Franca: la raccolta fondi per sconfiggere il tumore al seno quest’anno ha toccato quota 17.300 euro, 2000 in più rispetto alla scorsa manifestazione.

La raffinata musica di Ron – accompagnato dalla band “La scelta” e da Giovanna Famulari al violoncello – ha riempito la piazza medievale di Castelnuovo Scrivia, trasformatasi in una grande arena per l’occasione. Sul palcoscenico, insieme ad Alessandra Dellacà – che ha presentato la serata – sono saliti la dottoressa Maria Grazia Pacquola e i medici dell’Unità di Senologia dell’ospedale di Tortona, Giannino ed Helenio Pasquali, il sindaco di Castelnuovo Pierangelo Luise.


<< Con il denaro raccolto grazie alla generosità della popolazione – è stato detto – sarà possibile finanziare un nuovo progetto di consulenza psicologica che si chiama “Lavori in corso”, di cui è dotata la Senologia tortonese: le donne seguite in questa struttura potranno avvalersi gratuitamente di questo servizio, interamente finanziato dall’Associazione “Franca Cassola Pasquali” >>.

Alessandria Dellacà ha presentato la serata

Alessandria Dellacà ha presentato la serata

E non solo. Partirà anche un nuovo progetto, che assicurerà alle donne e alle loro famiglie un altro indispensabile strumento: il “prendersi cura” del cuore, della mente e delle emozioni, con altrettanti specialisti, per metterli poi al servizio della “vita ritrovata”.

<< Grazie ai nostri volontari e a chi ci ha sostenuto per la riuscita di questa meravigliosa serata – ha commentato il presidente dell’associazione Giannino Pasquali – potremo far decollare questi nuovi percorsi su scala nazionale. Ron e la sua band sono stati la punta di diamante di una manifestazione che ora guarda già alla prossima edizione >>.

Lo stesso cantautore, che vive a Garlasco – nel Pavese – e che tutti conoscono – oltre che per la sua bravura artistica, anche per il suo impegno nel Sociale – ha assicurato che lavorerà insieme al sodalizio castelnovese per portare in piazza un altro big della musica il prossimo anno: << Lascio questa splendida piazza con il cuore felice perché ci siamo divertiti, abbiamo cantato insieme, mi avete ascoltato ed eravate tantissimi: un’emozione unica per me il poter fare un concerto a pochi chilometri da dove sono nato, nel ricordo di una donna, Franca, e di un’associazione che merita di essere sostenuta >>.

Alla serata hanno partecipato oltre 5000 persone: Ron ha ripercorso i suoi 45 anni di carriera e reso omaggio, durante il concerto, all’indimenticato amico Lucio Dalla, per cui ha scritto il testo della popolare “Attenti al lupo” e composto la musica dell’altrettanto celebre “Piazza Grande”.

6 settembre 2015

Il pubblico presente

Il pubblico presente

ron L