L'interno della stazione di Alessandria

L’interno della stazione di Alessandria

Il personale della Sezione di Polizia Ferroviaria di Alessandria, nel corso dei servizi di vigilanza e controllo in stazione e a bordo treno posti in essere dal Compartimento di Polizia Ferroviaria, hanno arrestato il cittadino di nazionalità tunisina S.S. di 43 anni per tentata rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale.

All’interno della tabaccheria della stazione, l’uomo ha minacciato nella sua lingua d’origine, la proprietaria ed un commesso che ha anche spintonato con l’intento di impossessarsi di vari pacchetti di sigarette.


Gli Agenti della Polizia Ferroviaria, immediatamente intervenuti, hanno fermato il malvivente il quale, per sottrarsi all’arresto, ha cercato di darsi alla fuga colpendo gli Agenti, ma è stato bloccato ed arrestato.

Il nordafricano è stato quindi arrestato per tentata rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale e denunciato per il reato di furto aggravato, in quanto la titolare della tabaccheria lo ha riconosciuto come l’uomo che, alcune ore prima, aveva rubato delle lattine di birra presso il frigobar della tabaccheria ed era fuggito.

L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto e rinviato l’udienza al prossimo mese di ottobre ed ha applicato all’uomo la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Alessandria.

11 agosto 2015