carabinieri 2QI Carabinieri della Stazione di Castellazzo Bormida hanno denunciato per sottrazione di cose sottoposte a sequestro un cittadino rumeno di 39 anni, pregiudicato. E’ accaduto mentre dovevano dare esecuzione a un’ordinanza di confisca di un’auto e di contestuale trasporto presso la depositeria giudiziale, come disposto dalla Prefettura di Alessandria, dell’auto di proprietà del rumeno e sottoposta a sequestro amministrativo nel settembre del 2012.

I militari cercavano il rumeno in quella che tempo prima aveva indicato come la sua abitazione, accertando che l’uomo si era nel frattempo reso irreperibile e anche l’auto, a lui affidata nel 2012 a seguito di sequestro, non veniva ritrovata nel luogo dove era stata portata dal rumeno per la custodia.


Ovviamente l’uomo, che aveva l’obbligo di tenerla in quel luogo e di non muoverla, è stato denunciato in stato di irreperibilità per la sottrazione di cose sequestrate.

21 agosto  2015