capriolo in piscina - qForse aveva caldo o forse vi è caduto per sbaglio, fatto sta che dopo aver nuotato per diverse ore in una piscina, il suo cuore ha ceduto, proprio mentre i Vigili del Fuoco di Acqui terme si erano gettati in acqua nel disperato tentativo di salvarlo.

E’ accaduto giovedì mattina poco dopo le 10 in una villa alla frazione Cartesio di Bistagno, quando un capriolo selvatico si è avvicinato alla casa ed è saltato dentro la piscina nel giardino.


I proprietari non se ne sono accorti immediatamente ma soltanto dopo un po’ quando hanno visto il capriolo annaspare disperatamente nell’acqua nella quale stava nuotando già da parecchio tempo. E’ stato in quel frangente che è scattato l’allarme ai Vigli del Fuoco di Acqui terme che sono prontamente intervenuti.

Alcuni di loro hanno visto che il capriolo che stava morendo dalla fatica e si sono gettati in piscina portandolo fuori ma è stato tutto inutile: l’animale è morto praticamente sotto i loro occhi.

13 agosto 2015