barosini - IHo votato contro il Bilancio di Previsione del Comune di Alessandria per diversi motivi: in primis c’è da rilevare l’anomalìa, la bizzarrìa di discutere e votare un Bilancio di previsione all’ 8* mese dell’anno, un previsionale andrebbe elaborato e discusso addirittura qualche mese prima dell’anno di riferimento! E non ad anno quasi finito;

Inoltre, rilevo:
incapacità da parte di questa Amministrazione a far tornare Alessandria ad essere una Città più SICURA (sia dal punto di vista ambientale – la nostra salute! – che quello della criminalità, ormai troppo diffusa! A proposito: telecamere !!!);
decoro urbano vergognoso, più cura e pulizia e con strade degne!!!; pulizia dei sobborghi largamente insufficiente;
scarsissimo il sostegno al disagio ed alle povertà degli alessandrini e delle loro famiglie;
incapacità di rilanciare le attività produttive, ormai asfissiate;
incapacità di attrarre INVESTITORI, che creino sviluppo;
incapacità di organizzare una macchina comunale – comprese le aziende partecipate – che sia efficiente, efficace ed all’insegna della sobrietà ed economicità; incapacità a gestire il fenomeno clandestini e migranti;
incapacità a creare una zona centrale senza auto, con un dignitoso piano di mobilità sostenibile;
incapacità a comunicare un vero PROGETTO, strategia, idea di Città !!!
Gli alessandrini sono stremati, ma non si rassegneranno.


Giovanni Barosini – Consigliere comunale di Alessandria

19 agosto 2015