megaplex QAlla multisala Megaplex Stardust di Tortona, grazie al Circolo del Cinema, fino a mercoeldì 8 luglio è possibile vedere “Poltergeist” a prezzo ridotto.

Il prezzo del biglietto sarà di Euro 3,5 per gli iscritti al Circolo del Cinema (5 Euro proiezioni in 3D) normale per gli altri spettatori.


Le serate presso il Megaplex Strardust di Tortona, come tutta la rassegna, sono organizzate in collaborazione con CNC (Centro Nazionale Cortometraggio).

Prima delle proiezioni sarà possibile rinnovare la tessera del Circolo del Cinema per la stagione 2014-2015 o iscriversi all’Associazione.
 

Poltergeist

REGIA: Gil Kenan. SCENEGGIATURA: David Lindsay-Abaire. FOTOGRAFIA: Javier Aguirresarobe. MONTAGGIO: Jeff Betancourt.  ATTORI: Sam Rockwell, Rosemarie DeWitt, Jared Harris, Nicholas Braun, Sason Sharbino, Jane Adams, Kyle Catlett. PRODUZIONE: Fox 2000 Pictures, Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), Ghost House Pictures. DISTRIBUZIONE: 20th Century Fox. PAESE: USA, 2015. Durata: 93 m. GENERE: Horror, Thriller

Poltergeist rivisita il classico film del 1982 su una famiglia la cui casa, in un sobborgo residenziale, è infestata da forze malvagie. Quando terrificanti apparizioni moltiplicano i loro attacchi e prendono prigioniera la figlia più piccola, la famiglia deve coalizzarsi per salvarla prima che scompaia per sempre. Poltergeist rivisita dunque un marchio consolidato, dando vita al classico racconto di una casa infestata che sollecita le nostre paure più profonde. Ritrae una famiglia come la nostra, in una casa come la nostra, che tuttavia si ritrova prigioniera di una trappola soprannaturale. Il film è stato girato in 3D nativo, che acuisce i momenti di terrore, la suspense e lascia col fiato sospeso, aggrappati alle poltrone. Il nuovo copione lascia aperta l’interpretazione sul fatto che l’orrore che questa famiglia – perseguitata da molteplici spiriti e dalla conseguente sparizione di una bambina – si trova a fronteggiare può non essere dovuto solo al fatto che la loro nuova casa è costruita su un cimitero. Introduce l’idea che la nostra natura frantumata e la fragilità delle famiglie ci rendano molto più vulnerabili alle tentazioni del soprannaturale..

4 luglio 2015