Si è concluso  il progetto dell’Erasmus + “NO PLAN(ET) B”, organizzato dall’associazione “la Fenice” in collaborazione con il comune di Tortona.

Ci siamo trovati a Castellania, in un contesto ambientale unico tra i colli tortonesi, noi, quattro studenti dell’Istituto Marconi/Carbone di Tortona e ragazzi provenienti da Finlandia, Inghilterra, Irlanda, Portogallo, Romania, Spagna, Turchia. Per una settimana, abbiamo discusso su importanti temi d’attualità come la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente. Tra le attività previste dal programma un incontro con la Biochemtex, all’interno della scuola, sull’energia eco-sostenibile ricavata dalle biomasse, un work-cafè in Piazza Malaspina, in cui chiunque poteva unirsi a noi per dire la sua o proporre idee aderenti alle tematiche di discussione, laboratori per la creazione di posters, video, un flash mob, un sito e una guida ai comportamenti sostenibili. Oltre ad essere stata un’occasione di conoscenza e di confronto con ragazzi di altri paesi, è stata un’esperienza interessante e stimolante per il tema trattato. Ricordiamoci che non rispettare l’ambiente che ci circonda è come autodistruggerci e non esistono pianeti “B” (NO PLANET B!).


Sara Piccinini 

9 giugno 2015

studenti castellania - L