carabinieri - QI Carabinieri della Stazione di San Giuliano Vecchio hanno denunciato per truffa un cittadino italiano di 25 anni, per aver clonato il telepass di un altro alessandrino.

La storia inizia quando un uomo residente alla frazione San Giluliano vecchio di Alessandria denunciava che ignoti avevano clonato il suo  telepass procurandogli un addebito per pedaggi pari ad  850 euro circa dal mese di gennaio a quello di aprile di quest’anno.


La società Autostrade per l’Italia comunicava inoltre che con tale telepass erano stati effettuati dei transiti con un veicolo del quale veniva fornita la targa, risultata poi intestata al 25enne truffatore  il quale non risultava però essere intestatario del telepass.

Il proprietario dell’auto a quel punto ricordava di avere consegnato l’auto, nel mese di gennaio al 25enne che avrebbe clonato l’apparecchiatura e l’avrebbe utilizzata a spese dell’uomo.

25 giugno 2015