esselunga QRuba merce per cento euro ma viene individuato e denunciati dai Carabinieri per tentato furto. A finire nei guai un cittadino rumeno di 22 anni, residente in provincia.

I militari intervenivano alle 17.00 del 20 giugno presso il supermercato Esselunga di corso Borsalino ad Alessandria in quanto il personale addetto alla vigilanza aveva fermato alle casse un uomo che tentava di uscire senza pagare la merce.


Giunti sul posto i militari verificavano che gli addetti alla vigilanza avevano seguito l’uomo che aveva girato a lungo nelle corsie con un carrello, ma in effetti introduceva la merce dentro uno zainetto che aveva con sé.

Giunto alle casse, pagava solo del pane e si allontanava verso l’uscita, venendo a quel punto fermato dagli addetti alla vigilanza. I militari verificavano che il rumeno si era impossessato di prodotti vari del valore complessivo di circa 100 euro, nascondendoli nel suo zainetto, che venivano successivamente restituiti al responsabile dell’esercizio commerciale e l’uomo veniva quindi denunciato all’Autorità Giudiziaria per tentato furto.

22 giugno 2015