Carabinieri controlli - I -I Carabinieri della Stazione Alessandria Cristo hanno denunciato per invasione di edifici un cittadino marocchino di 40 anni, pluripregiudicato e irregolare sul territorio nazionale.

Una pattuglia della Stazione interveniva alle ore 08.00 circa del 16 giugno in via Inverardi perché era stata segnalata la presenza abusiva di alcune persone all’interno di un alloggio dell’ATC che era stato presumibilmente occupato abusivamente.


Giunti sul posto, i militari identificavano tre persone, due uomini marocchini tra cui il denunciato e una donna macedone, i quali erano entrati nell’appartamento già da qualche tempo avendo saputo che l’alloggio era disabitato. Inoltre, i tre avevano cambiato la serratura della porta di ingresso e avevano portato all’interno i loro effetti personali. Veniva anche accertato che uno dei due marocchini e la macedone erano già stati denunciati in passato per l’occupazione abusiva di quell’alloggio, ma a loro si era aggiunto il marocchino 40enne che si era stabilito nella casa con loro e, per tale motivo, si procedeva quindi alla sua denuncia all’Autorità Giudiziaria e la comunicazione all’ATC per i conseguenti provvedimenti per rientrare in possesso dell’alloggio.

Nella perquisizione personale del marocchino veniva rinvenuto anche un grammo di hashish che veniva sequestrato mentre l’uomo veniva anche segnalato alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti.

24 giugno 2015