Polizia Postale - QVenerdì   22 maggio prossimo, presso la locale Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato sita in Corso Acqui n.402, avrà luogo la cerimonia del 163° anniversario della Fondazione della Polizia di Stato, il cui tema celebrativo sarà anche quest’anno, così come nello scorso,“Esserci Sempre”.

Anche quest’anno la ricorrenza sarà contraddistinta dalla sobrietà e, nello svolgimento della cerimonia, sarà privilegiato il profilo istituzionale.


Alle ore 09.45 verranno resi gli onori ai caduti della Polizia di Stato mediante la deposizione, da parte del Prefetto e del Questore, di una corona d’alloro al monumento loro dedicato e saranno presenti tutti i responsabili degli Uffici di Polizia di tutta la provincia e rappresentanze del personale dell’Amministrazione Civile dell’Interno nonché il Presidente dell’A.N.P.S. con una rappresentanza della Sezione con Bandiera o Labaro.

Il momento commemorativo sarà curato dal Cappellano della Polizia di Stato che, impartirà la benedizione.

Alle successive ore 10.00, nell’aula magna, proseguirà la manifestazione alla quale parteciperanno le Autorità Istituzionali e religiose della provincia, fra cui il Prefetto, il Sindaco, il Vescovo, il Presidente del Tribunale, il Procuratore della Repubblica ed i Comandanti Provinciali dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Penitenziaria, del Corpo Forestale dello Stato e dei Vigili del Fuoco.

Per sottolineare la continuità degli ideali di sacrificio e di abnegazione degli appartenenti alla Polizia di Stato, alla cerimonia sono stati, altresì, invitati   i familiari delle Vittime del Dovere.

La cerimonia inizierà con la lettura dei messaggi del Capo dello Stato, del Presidente del Consiglio dei Ministri, del Ministro dell’Interno, del Capo della Polizia e proseguirà con un indirizzo di saluto da parte del Questore e la consegna   dei riconoscimenti per merito di servizio al personale che si è particolarmente distinto nelle operazioni di servizio.

Si riportano, di seguito, i dati statistici relativi ai più significativi risultati conseguiti dalla Polizia di Stato operante nella provincia che mettono a confronto l’attività svolta nel periodo maggio 2014- aprile 2015, con quelli relativi al periodo maggio 2013-aprile 2014 .

Dal raffronto dei suddetti dati emerge chiaramente la forte caratterizzazione data dal Questore sul controllo del territorio da parte della Polizia di Stato nell’intera provincia, che ha determinato inevitabilmente un notevole aumento del controllo delle persone e, conseguentemente, del numero degli arresti e delle denunce di persone che hanno commesso reati.

Per quanto attiene l’area formazione nella locale Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato “A. Cardile”, ha avuto inizio il 16 settembre 2014 il 191° corso di formazione per Allievi Agenti della Polizia di Stato a cui hanno partecipato 380 frequentatori di cui 343 uomini e 37 donne. Il corso si è concluso il 28 aprile u.s. con la cerimonia solenne del Giuramento.

 

maggio 2014/aprile 2015         maggio 2013/aprile 2014

 

persone identificate:                                            47.890                                                 33.753                          

veicoli controllati:                                                  12.211                                                   10.797                                       

persone arrestate:                                                     216                                                       198          

persone denunciate in stato di libertà:                   2.001                                                   1.394      

controlli amministrativi:                                             200                                                       248        

passaporti rilasciati/rinnovati:                              8.109                                                   7.032       

porti d’arma uso caccia rilasciati/rinnovati :     1.099                                                       896              

fogli di via obbligatori:                                           370                                                      270         

daspo:                                                                          13                                                         17           

sorveglianze speciali:                                                  6                                                            4   espulsioni:                                                                 75                                                       110       

infrazioni al C. d. S.   :                                         35.563                                                 49.096  

servizi scorta ai treni:                                            1.270                                                   1.616                                         

 

21 maggio 2015