Il Comune di Pontecurone

Il Comune di Pontecurone

Incredibile ma vero, il piccolo Comune di Pontecurone ha un avanzo di amministrazione attivo superiore in assoluto anche a quello di Tortona e pure dopo la revisione contabile con le nuove norme.

Con la vecchia normativa ha chiuso con 400 mla euro di attivo e dopo la revisione 202 mila. Stiamo parlando del bilancio consuntivo 2014 e bisogna togliersi davvero tanto di cappello al sindaco Ernesto Nobile.


Il bilancio è stato approvato dal Consiglio comunale nell’ultioma seduta.

Sui dati del bilancio consuntivo il sindaco ha rilevato parecchi aspetti positivi: innanzitutto il rispetto del Patto di Stabilità Interno con un significativo miglioramento del saldo; poi il risultato positivo della gestione di competenza nella misura di +121.000 euro.

Ernesto Nobile

Ernesto Nobile

“La spesa corrente, cioè quella per il funzionamento della macchina comunale sempre connotata da forte rigidità – ha detto il sindaco – è comunque in diminuzione rispetto agli anni precedenti; l’autonomia finanziaria nella misura di circa il 90% delle entrate; gli investimenti in lieve ripresa per l’impiego dei proventi delle alienazioni delle partecipazioni societarie effettuate nel 2014”

E tutto questo malgrado il Comune nel 2014 abbia avuto 700 mila euiro in meno di trasferimenti statali.

15 maggio 2015